.
Annunci online

  coast2coast by InVisigoth the Mad Irish
 
Diario
 


"The tree of liberty must be refreshed from time to time with the blood of patriots and tyrants. It is its natural manure"

Thomas Jefferson


"Democracy is two wolves and a lamb voting on what to have for lunch. Liberty is a well-armed lamb contesting the vote"

Benjamin Franklin




________________________________


Se vedi qualcosa che ti interessa qui sotto sei libero di cliccare o non cliccare...







Politics









Entertainment









Locations of visitors to this page



22 ottobre 2007

impazza l'Hucka-mania

Centinaia di orfani in cerca di un patrigno si sono riuniti all'Hilton di Washington, l'hotel dove un pazzo nel 1981 sparò al loro beniamino, Ronald Reagan. La destra evangelica, decisiva nel lanciare George W.Bush verso la Casa Bianca, per due giorni ha ascoltato perplessa candidati repubblicani che non la scaldano, preoccupata di non avere un eroe da lanciare contro una Hillary Clinton in apparenza inarrestabile.

E dalle retrovie è sembrato emergere un insolito outsider: l'ex governatore dell'Arkansas, Mike Huckabee. Riuniti dall'organizzazione antiabortista e conservatrice 'Family Research Council', gli esponenti di spicco della destra religiosa si sono dati appuntamento nella capitale per cercare di decidere dove orientare il voto.

Una scelta certo non secondaria nella corsa alla Casa Bianca, visto che i bianchi protestanti evangelici rappresentano quasi un quarto dell' elettorato Usa e nel 2000 e 2004 si sono indirizzati in massa verso Bush. All'Hilton sono stati letti con attenzione gli ultimi sondaggi in Iowa, lo stato che aprirà la serie dei voti per la nomination 2008. Numeri che alimentano quella che il settimanale conservatore 'Weekly Standard' ha battezzato 'Hucka-Mania', una crescente attenzione che sta emergendo per un candidato fino a ora ritenuto senza possibilità. Chi vince o si piazza bene in Iowa, di solito, ottiene una spinta dal punto di vista della copertura mediatica che viene quantificata nell'equivalente di una campagna pubblicitaria da 60 milioni di dollari (più o meno la somma che la Clinton o Barack Obama stanno investendo nelle primarie).

Il sondaggista Scott Rasmussen, tastando il polso alla irrequieta base repubblicana, ha scoperto che in Iowa il 25% dei repubblicani è orientato a votare per Mitt Romney e il 19% è un sostenitore di Fred Thompson, l'attore entrato per ultimo nella campagna, che però non sta entusiasmando e sembra a corto di fiato. La vera sorpresa però è Huckabee al 18%, terzo a un passo da Thompson e soprattutto davanti a Rudy Giuliani.

"Ci sono molte ragioni per cui Huckabee può avere una chance realistica di vincere la nomination repubblicana", ha scritto sul New York Times l'influente opinionista conservatore David Brooks. Prima di tutto, secondo Brooks, è l'unico candidato che piace e sembra accettabile da tutte le fazioni di un partito che ha riserve di ogni genere su Romney, Giuliani e McCain ed è già deluso da Thompson. Provenendo dall'Arkansas, lo stato dei Clinton, viene visto come una valida risposta a Hillary. Essendo un ex pastore battista, piace alla destra evangelica, ma molti tratti ne fanno un candidato 'vendibile' anche ad altre parti dell'elettorato. La sua storia di obeso che ha sconfitto il diabete perdendo decine di chili lo fa sentire vicino all'America sempre più sovrappeso, e anche i giovani potrebbero venir attratti da un candidato che ama Jimi Hendrix e suona il basso in una band rock da lui creata.

L'ultimo mese di campagna prima del voto in Iowa potrebbe veder crescere la stella di Huckabee, che per ora è rimasto fortemente indietro nella raccolta dei fondi. I suoi rivali, soprattutto il mormone Romney poco amato dagli evangelici, hanno fiutato il pericolo e cercato di correre ai ripari, tentando di conquistare gli umori della platea dell' Hilton. Il compito più difficile resta però quello di Giuliani: cercare di convincere la destra cristiana a turarsi il naso di fronte alle sue posizioni su aborto e matrimoni gay e a guardare invece alle sue doti di leadership.


Mike Huckabee


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. gop iowa

permalink | inviato da InVisigoth's back il 22/10/2007 alle 10:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa

sfoglia     settembre        novembre
 

 rubriche

Diario
old and new frontiers
Native Americans
sea and navigation
hunting and fishing
paranormal activity
rogues: vigilantes, outlaws, and BHs
libertarian things
XXI Century: American Dream is alive
2nd Amendment
gangs of USA
Letterman and friends
ecology
photography

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

SPIN OFF
Wolverines!!! (tumblr)
Gaelico - Celtic Spirit
_
_
RON PAUL 4 PRESIDENT
r3VOLution MARCH
CAMPAIGN FOR LIBERTY
Free State Project
Libertarian Party
Constitution Party
_
_
Gun Owners of America
Irish American Unity Conference
We are Irish (Canadians)
_
_
Movimento Libertario
_
_
VERY INTERESTING BLOGS
Astrolabio
Atlantic People
Briganti & Libertari
Country Girl
El Boaro
Era Volgare
Il camper di Lontana
Illaicista
Ismael
Italian Bloggers 4 Ron Paul
Joey Atroce
Leonardo Butini
Liberali per Israele
LiberEmanuele
LibertArian
Live at Sin-é
Mapù
MauroD
MolotovCocktail
NomeDelBlog
Orpheus
Pieroni, sinistra libdem
PolitiCrack
Progetto Galileo
Residenclave
Sgembo
Siro
Stato Minimo
Stelle A Strisce
The Five Demands
Venetia Libertarian
Yoshi
Z3ruel

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom

Photobucket Photobucket Photobucket