.
Annunci online

  coast2coast by InVisigoth the Mad Irish
 
Diario
 


"The tree of liberty must be refreshed from time to time with the blood of patriots and tyrants. It is its natural manure"

Thomas Jefferson


"Democracy is two wolves and a lamb voting on what to have for lunch. Liberty is a well-armed lamb contesting the vote"

Benjamin Franklin




________________________________


Se vedi qualcosa che ti interessa qui sotto sei libero di cliccare o non cliccare...







Politics









Entertainment









Locations of visitors to this page



22 giugno 2009

La Groenlandia verso l'indipendenza

Ieri si è svolta a Nuuk, capitale della Groenlandia, una cerimonia storica, che rappresenta l’ultimo passo prima dell’indipendenza formale della più grande isola del mondo. Nelle mani di Josef Motzfeldt, primo ministro e presidente del parlamento groenlandese, è stato consegnato dalla regina MargretheII che per l’occasione vestiva gli abiti tradizionali inuit, il documento che consegna l’autoregolamentazione.

Un accordo complesso che prevede il mantenimento degli aiuti da parte della Danimarca, ma consegna piena autonomia al parlamento groenlandese sullo sfruttamento delle risorse di cui è ricco il territorio (petrolio, oro, diamanti, uranio), sulla politica fiscale ed economica, e una larga parte della politica estera, ma sopratutto con il nuovo statuto viene dichiarato che i groenlandesi sono un popolo, e che quindi sarà da ora riconosciuto come tale nelle sedi internazionali e potrà far valere il suo diritto di autodeterminazione. na quasi-indipendenza, quella consegnata ora, che la Danimarca cerca di limitare per timore che  gli USA facciano entrare la Groenlandia nella loro sfera d'influenza.

Con una popolazione di soli 57000 abitanti, soffre di tassi di alcoolismo e suicidi molto alto, tasso che il primo ministro confida di poter ridurre grazie alla ridefinizione delle leggi grazie a questa estesa autonomia. Non è un percorso facile, anche perché i groenlandesi dipendono ancora dalla Danimarca per il personale più qualificato, che presenta drammatiche differenze con la popolazione locale fatta in prevalenza di cacciatori-pescatori.

(tratto da pnveneto.org)


L'Erfalasorput, la bandiera della Groenlandia


11 luglio 2007

le bestie islamiche minacciano l'esistenza degli eschimesi

... con tutto il rispetto per bestie, che non meritano di essere accomunate a questa feccia. Questo è un'articolo che ripropongo inorridito. Non commento, perché altrimenti andrei molto oltre (persino per i miei standards).

Violenza musulmana sui pacifici Inuit della Danimarca

Inuit (singolare inuk o inuq in lingua inuktitut) è il nome del popolo dell’Artico, discendente dei Thule. Gli Inuit sono uno dei due gruppi principali nei quali sono divisi gli Eschimesi, insieme agli Yupik. Il termine”eskimesi” significa “ mangiatori di carne cruda” e fu usato dai nativi americani Algonchini del Canada orientale per indicare questo popolo loro vicino, che si vestiva di pelli ed era costituito da esperti cacciatori. Il nome che gli Inuit usano per definirsi significa, invece, semplicemente “uomini”.

In Danimarca i musulmani stanno attaccando anche gli Inuit, popolo indigeno della Groenlandia che, per secoli, è stato parte del Regno della Danimarca. E, come da loro procedura corrente, quando i musulmani arrivano in Occidente prendono subito di mira i NON musulmani, gli infedeli, con violenza, mentre alcuni media imputano tali violenze al passato del colonialismo, alla politica degli USA, all’aggressione israeliana, etc, etc. ..

Ebbene, ora i musulmani attaccano anche la gente della Groenlandia, manca solo il Polo Sud e si può dire che non è più rimasto un fazzoletto sulla faccia della terra che non abbia conosciuto la prepotenza islamica.

Succede nella città danese di ARHUS, dove dopo ripetute aggressioni, lanci di pietre, attacchi ed assalti da parte degli immigrati arabi e somali, persino durante le partite di calcio nella festa Greenland’s National Day, tanto da costringerli ad interrompere la partita ed altri eventi.

Famiglie intere della contea di GELLERUP sono costrette a barricarsi in casa e non uscire per non essere preda dei violenti arabi e somali. Le autorità danesi sono dovute passare ad una campagna informativa promossa nelle scuole con dei fotomontaggi presi dalla Groenlandia, in lingua araba.

E’ risaputo che il popolo Inuit è gente molto tranquilla e pacifica, introversa e che non reagisce alla violenza. I loro figli sono costretti a denunciare i numerosi soprusi, abusi e violenze sotto falso nome, tanto è il terrore. Inoltre, ogni volta che hanno cercato aiuto nella loro comunità, l’unica reazione degli Inuit è stata di….RASSEGNAZIONE.

Secondo un rappresentante dei musulmani di Gellerup, Rabhi Azad-Ahmad, i “ giovani musulmani” attaccano questa pacifica gente in quanto targets più facili, sanno che non reagiscono per mandare un segnale all’intera società danese.

Parecchi Inuit stanno per lasciare le zone abitate dai musulmani, molte delle loro case sono già state acquisite e depredate dai musulmani, sono stati, letteralmente, sbattuti fuori dalle loro abitazioni.

Secondo vari testimoni Inuit gli arabi ed i somali nutrono del “razzismo” nei confronti degli abitanti della Groenlandia, sono considerati estranei alla Danimarca ( paese dove i musulmani sono “Ospiti recenti”), NON sono considerati danesi, malgrado gli Inuit, da generazioni, hanno la cittadinanza danese.

Questo povero popolo Inuit abita una delle più inclementi regioni della terra. Il loro territorio è composto dalla tundra, pianura priva di alberi e la terra sempre ghiacciata. Prima degli anni 70 vivevano in case di ghiaccio, igloo.

La popolazione è formata da 57.000 anime, di cui l’87,7% groenlandesi, l’8,5% danesi e il 3,5% inglesi. Autonomia politica.

ERCOLINA MILANESI per Liberali per Israele


sfoglia     maggio        luglio
 

 rubriche

Diario
old and new frontiers
Native Americans
sea and navigation
hunting and fishing
paranormal activity
rogues: vigilantes, outlaws, and BHs
libertarian things
XXI Century: American Dream is alive
2nd Amendment
gangs of USA
Letterman and friends
ecology
photography

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

SPIN OFF
Wolverines!!! (tumblr)
Gaelico - Celtic Spirit
_
_
RON PAUL 4 PRESIDENT
r3VOLution MARCH
CAMPAIGN FOR LIBERTY
Free State Project
Libertarian Party
Constitution Party
_
_
Gun Owners of America
Irish American Unity Conference
We are Irish (Canadians)
_
_
Movimento Libertario
_
_
VERY INTERESTING BLOGS
Astrolabio
Atlantic People
Briganti & Libertari
Country Girl
El Boaro
Era Volgare
Il camper di Lontana
Illaicista
Ismael
Italian Bloggers 4 Ron Paul
Joey Atroce
Leonardo Butini
Liberali per Israele
LiberEmanuele
LibertArian
Live at Sin-é
Mapù
MauroD
MolotovCocktail
NomeDelBlog
Orpheus
Pieroni, sinistra libdem
PolitiCrack
Progetto Galileo
Residenclave
Sgembo
Siro
Stato Minimo
Stelle A Strisce
The Five Demands
Venetia Libertarian
Yoshi
Z3ruel

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom

Photobucket Photobucket Photobucket