Blog: http://coast2coast.ilcannocchiale.it

Una statua per John Wayne

Nell'anno del centenario della sua nascita il mito John Wayne ha avuto l'onore di vedersi rappresentato con una statua a grandezza naturale nel prestigioso museo National Cowboy and Western Heritage in Oklahoma.

John Wayne nacque a Winterset, in Iowa, nel 1907, da padre scozzese e madre irlandese. Il nonno paterno era un veterano della guerra civile. La famiglia era di religione presbiteriana. John Wayne, che in tutta la sua carriera vinse soltanto un Oscar nel 1970 grazie a "Il Grinta", ha recitato in oltre 160 pellicole e morì a Los Angeles (California) nel giugno del 1979 a causa di un fulminante cancro allo stomaco.

Ad assistere alla cerimonia per il nonno c'erano due nipoti del grande John: Anita LaCaba Swift e Nick Kuhle. I due hanno ricordato ai presenti come sia per loro ogni volta uno straordinario onore partecipare a questo tipo di manifestazioni e vedere come gli appassionati di Cinema di tutte le età siano ancora affezionati all'attore-mito nonostante sia morto ormai da quasi 30 anni.

Secondo Wikipedia fu lo stereotipo di un ruvido maschilismo individualista. Secondo me è stato l'ultimo vero uomo di frontiera. Onore a te John, con questo video con in sottofondo "Sunday Morning Coming Down" di Johnny Cash



Pubblicato il 14/8/2007 alle 12.48 nella rubrica old and new frontiers.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web