Blog: http://coast2coast.ilcannocchiale.it

mentre John Edwards raccoglie consensi fra gli studenti universitari Bill Richardson litiga con i bloggers

"Penso che il sistema a Washington proprio non vada" ha esordito il candidato democratico alla Casa Bianca John Edwards davanti agli studenti dell'University of Montana, a Missoula, che lo hanno accolto con una grandissima ovazione. "L'America non ha un servizio sanitario universale perché i lobbisti delle case farmaceutiche e delle assicurazioni hanno convinto i legislatori che non sarebbe una cosa buona", ha proseguito Edwards; "la sanità non dovrebbe essere un privilegio per dei privilegiati". Edwards ha poi parlato di ambiente di inquinamento, di energia, di fine della guerra in Iraq. "Non è vero che George Bush ha danneggiato l'immagine dell'America nel mondo", ha detto; "l'ha completamente demolita". Durante il suo discorso è stato continuamente interrotto dagli applausi. L'ex senatore e candidato alla vice-presidenza nel 2004 è stato il primo candidato a fare tappa nel Montana, con lo slogan "Small change for Big change". Secondo alcuni degli ultimi sondaggi nazionali, Edwards ha quasi raggiunto l'ormai in caduta libera Barack Obama, e dunque potrebbe essere proprio lui la spina nel fianco di Hill Clinton. In Iowa, invece, Edwards è il candidato più gradito seguito da Hillary. Il candidato latino-americano Bill Richardson, nel frattempo, sta litigando con i bloggers di area liberal DailyKos e MyDD.com, che lo hanno definito "un pagliaccio" e "assolutamente non in grado di affrontare le primarire". "I blogs possono dire quello che vogliono" ha detto Richardson, Governatore del Nuovo Messico, "io preferisco preoccuparmi della popolazione". Richardson, incorso qualche settimana fa in una dichiarazione che ha fatto rizzare i capelli alla sinistra americana  -"essere gay è una scelta reversibile" - concorre con lo slogan "Scegliereste Barack Obama per il cambiamento, scegliereste Hillary Clinton per l'esperienza: con me le avrete tutte e due". Il Governatore del Nuovo Messico è molto popolare oltre che fra i latinos anche fra i nativi americani.


Missoula: gli appassionati di Twin Peaks la ricorderanno come la città dove viveva Maddy, la cugina di Laura Palmer

Pubblicato il 9/9/2007 alle 14.9 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web