Blog: http://coast2coast.ilcannocchiale.it

l'Iowa battezzerà 'Romney vs Clinton' ?

Secondo l'ultimo sondaggio Rasmussen Reports fra i partecipanti all'Iowa Republican Caucus for 2008, è Mitt Romney a guidare le preferenze degli elettori e simpatizzanti del GOP, mentre il front-runner Rudy Giuliani non si piazzerebbe neanche sul podio di questo stato, pur guidando la classifica onnicomprensiva dell'Unione (che non conta un accidenti, comunque).
Il candidato mormone raccoglie infatti il 25% dei consensi, seguito da Fred Thompson al 19%, poi dall'ex governatore dell'Arkansas Mike Huckabee al 18%.
Dopo vengono gli "outsiders": l'ex sindaco di NY, Rodolfo Giuliani, al 13%, l'altro front-runner John McCain al 6%, il senatore del Kansas Sam Brownback al 3% (che in ogni caso ha deciso di abbandonare la corsa), Tom Tancredo e Ron Paul al 2%, mentre Duncan Hunter all'1%. L'11% del campione è ancora di indecisi.
Due particolarità curiose emergono: i cristiani evangelici preferiscono Huckabee (più che un terzo partito, un terzo candidato?), e la maggior parte delle donne non voterebbe per Thompson (Romney, vecchio sciupafemmine!).

Spostiamoci in casa dei noiosi democratici. L'Iowa si dimostra leggermente ostico anche per la front-runner democratica. Hillary Clinton è sempre prima, con un distacco considerevole ma non astronomico. I partecipanti all'Iowa Democratic Caucus for 2008 la preferiscono, infatti, al 33%, seguita da John Edwards al 22%, da Barack Obama al 21%. Poi il vuoto, con Bill Richardson al 9%, ed il senatore del Delaware Joe Biden al 4%. Altri candidati al 2%.
Le donne democratiche dell'Iowa voterebbero in gran parte per Hill, così come molto del mondo liberal.



Pubblicato il 19/10/2007 alle 11.12 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web