Blog: http://coast2coast.ilcannocchiale.it

Libertari potenziali minacce

Membri del Libertarian Party, e del Constitution Party, e membri delle milizie di nuova formazione sono tutti potenziali terroristi per la polizia del Missouri.

E' quanto ha rivelato il Kansas City Star, nell'edizione del 14 marzo scorso. "Un documento circolato nei vari dipartimenti di polizia - si legge nell'articolo - con lo scopo di guidare le forze dell'ordine nell'identificazione di membri di Milizie o di appartenenti a forze terrotistiche interne, ha sollevato numerose critiche per alcuni criteri compresi nell'elenco. Sono indici a "segno rosso", infatti, adesivi sul paraurti inneggianti a terzi partiti, o al repubblicano Ron Paul, che ha corso per le presidenziali l'anno scorso. Ancora: colloqui su teorie cospirazioniste, come un ipotetico piano per una superstrada che colleghi il Canada al Messico, e il possesso di libri sovversivi".

Ironicamente, il Missouri ha più di venti membri eletti nelle pubbliche amministrazioni, di cui tre consiglieri a Springfield, una delle principali città dello Stato. E sicuramente, almeno qualcuno di questi, avrà preso parte ad una votazione sull'aumento di fondi per la polizia di stato. Colpo di sonno generale?

Certo, la ventata di libertà che ha portato Obama sta inequivocabilmente dando i suoi frutti. Anche se solo nelle teste bacate dei progressisti europei...



Pubblicato il 18/3/2009 alle 15.33 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web